Mostra personale di Gisela Engein-Müllges

Prof. Dr. Dr. h. c. Gisela Engeln-Müllges

Gisela Engeln-Müllges è una matematica, scultrice e pittrice. L’arte è sempre stata una delle sue passioni ma è stato solo dopo il suo pensionamento nel 2005 che ha iniziato a dedicarsi attivamente all’arte opera. Come assistente e socia dello scultore e pittore Prof. Benno Werth (1929 – 2015) ha ulteriormente sviluppato il processo di stampaggio negativo e fusione per metalli da lui inventato e crea sculture Bronzo e alluminio con intricati sottosquadri senza saldature.

Espone le proprie opere solo dalla fine del 2014.

Le opere di Gisela Engeln-Müllges sono caratterizzate dalla corrispondenza tra l’effetto energetico della pittura e la forma espressiva razionale delle sculture, unendo lo spirito rivoluzionario dell’arte informale al razionalismo di una matematica.

Negli ultimi otto anni, Gisela Engeln-Müllges ha partecipato a numerose mostre personali e collettive in tutta Europa. Il suo lavoro è inoltre frequentemente rappresentato nelle principali fiere d’arte europee. Ha ricevuto uno Special Excellence Award alla Biennale d’Arte di Londra nel 2019 e un Award nel 2021.

Opere in collezioni pubbliche:

− Museo della città di Riesa con la Collezione Benno Werth

− Collezione Museo della Scultura Glaskasten Marl